Impianti di cogenerazione

COGENERAZIONE

La cogenerazione è un processo di produzione e di consumo contemporanei di forme diverse di energia attraverso lo sfruttamento di una sola fonte (gas naturale, olio combustibile, biomasse) che si realizza in un unico sistema integrato. Negli impianti di cogenerazione vengono quindi prodotti contemporaneamente energia elettrica e calore secondo il principio dell'abbinamento forza-calore.

Un motore, funzionante ad esempio a metano, alimenta un generatore per la produzione di energia elettrica e attraverso il recupero del calore sviluppato durante il processo di combustione si produce l'energia termica che può essere, ad esempio, ceduta ad una rete di teleriscaldamento cittadino.

Questa tecnica di produzione di energia offre la massima efficienza mantenendo al contempo basso l'impatto ambientale e risparmiando le risorse di energia primaria.

TRIGENERAZIONE

Un processo di cogenerazione che, oltre a produrre energia elettrica e calore, mediante cicli di assorbimento dell'energia termica produce energia frigorifera è detto invece di trigenerazione. Il processo di assorbimento avviene tramite trasformazioni di stato dell'acqua in combinazione con il bromuro di litio utilizzato come assorbente. Il rendimento aumenta in maniera esponenziale rispetto ai metodi tradizionali con risparmi energetici anche del 60%.